La Sicurezza sui Veicoli Commerciali

Sicurezza e Merci Trasportabili

Particolare fondamentale per i veicoli commerciali è, senza ombra di dubbio, la sicurezza sulla quale, oggi, i produttori di veicoli di questo tipo, stanno sempre più puntando per garantire standard sempre più elevati.

I veicoli commerciali escono dunque dalle fabbriche in grado di garantire elevati livelli di sicurezza, ma, come per ogni veicoli, la fonte più certa di sicurezza è il modo d'utilizzo: un giusto impiego ed una buona manutenzione sono proprio gli elementi che assicurano ad un veicolo commerciale una lunga vita ed un buon servizio al riparo da incidenti ed inconvenineti poco gradevoli o, addirittura, pericolosi.

Primo elemento da prendere in considerazione è certamente la velocità che, come ben si sà, va commisurata allo spazio di frenata, il quale, a sua volta, è direttamente proporzionale al peso del mezzo.

Nonostante i veicoli commerciali, essendo autocarri di portata inferiore alle 3,5 tonnellate, siano tenuti a rispettare i limiti imposti alle normali automobili, è infatti necessario utilizzare il buon senso e prende dunque in considerazione le conseguenze che il carico avrà sull'andamento del mezzo.

Altro elemento importantissimo per la sicurezza è l'impianto frenante nonchè le sospensioni; lo stato di queste due parti meccaniche è dettato da numerosi fattori quali: la frequenza di utilizzo del mezzo, le dimensioni del carico ed il tipo di percorso intrapreso più frequentemente.

Certamente, la velocità ed il buon senso incideranno sulla durata di freni e sospensioni, i quali dovranno comunque essere seguiti con una abituale manutenzione onde evitare danni ed spiacevoli incidenti.

Vi sono poi gli pneumatici che assicurano una perfetta tenuta di strada riduncendo così il rischio di incidenti. Questi elementi, assai importanti, in un veicolo commerciale, subiscono notevolmente il peso della merce trasportata e sono maggiormente predisposti all'usura.

Anche in questo caso, l'unica soluzione è la prevenzione attraverso una manutenzione costante ed accurata.

Ultimo elemento da tenere in considerazione, ma non per importanza, è il peso e, questa volta non ci si riferisce solamente a quello del carico, bensì al peso complessivo del veicolo e della merce caricata.

Il peso, sempre riportato sulla carta di circolazione, deve sempre essere rispettato per evitare pericoli per il conducente e per gli altri utenti della strada.